CYBERGUERRA MONDIALE

Dal 11 settembre 2001, siamo entrati nella quarta guerra mondiale (la terza guerra mondiale, fu la cosi detta GUERRA FREDDA, nata nel 1947/1953 e durata fino al 1991! Con l’espressione guerra fredda si indica la contrapposizione politica, ideologica e militare che venne a crearsi intorno al 1947, tra le due potenze principali emerse vincitrici dalla seconda guerra mondiale: gli Stati Uniti d’America e l’Unione Sovietica. Ben presto si giunse alla divisione dell’Europa in sfere di influenza e alla formazione di blocchi internazionali ostili, denominati comunemente come Occidente (gli Stati Uniti, gli alleati della NATO e i Paesi amici) ed Oriente, o “blocco comunista” (l’Unione Sovietica, gli alleati del Patto di Varsavia e i Paesi amici), oltre a tutti i Paesi non allineati del resto del mondo. ), totalmente invisibile e pienamente silenziosa, ma al 100% cibernetica. Il termine guerra cibernetica (noto nell’ambito operativo militare del mondo anglofono come cyberwarfare) è l’insieme delle attività di preparazione e conduzione di operazioni di contrasto nello spazio cibernetico. Si può tradurre nell’intercettazione, nell’alterazione e nella distruzione dell’informazione e dei sistemi di comunicazione nemici, procedendo a far sì che sul proprio fronte si mantenga un relativo equilibrio dell’informazione. La guerra cibernetica si caratterizza per l’uso di tecnologie elettroniche, informatiche e dei sistemi di telecomunicazione. (Qui è importante capire che nei sistemi di telecomunicazione MILITARE, abbiamo anche la geoingegneria, H.A.A.R.P. MIND CONTROL, la NATO e GLADIO, l’ingegneria genetica, l’ibridazione culturale, il neuromarketing totalitarista, i Think tank che creano governi fittizi, le reti WI-FI, i mass media di regime, la IPNODITTATURA e la tecno dittatura delle banche mondiali e le loro multinazionali nella ROBOFILIA SOCIALE, con una lunga serie di servizi segreti deviati, e le IMPLANTSTATION (versione AUDIOBOOK PODCAST per non vedenti di IMPLANTSTATION) ecc ecc ). Per capire come è nata la quarta guerra mondiale, è importante sapere che l’internet, che esiste dagli anni 1960, e che fu inventato durante la guerra fredda, fu inizialmente usato solo da militari e servizi segreti, per poi diffondersi in privato anche nelle università e nelle multinazionali, con il nome ARPANET. Negli anni settanta, ottanta si trasformò poi grazie alle università in INTERNET. Dunque inizialmente uno strumento di informatica militare e dei servizi segreti deviati. Qui un video storico della RAI 3 (BLU NOTTE), che fa capire il ruolo dell’Italia durante la terza guerra mondiale (guerra fredda) e che fa anche capire come di conseguenza, nacque la quarta guerra mondiale, attuale, la guerra cibernetica planetaria, per ottenere l’assoluto potere del pianeta terra … da partire del 11 settembre 2001. Ovviamente le tre superpotenze che combattono attualmente tra di loro la CYBERGUERRA, sono CINA, RUSSIA E USA, dato che sembra che il resto del pianeta, sia null’altro che delle colonie, suddite a queste 3 superpotenze. Buona visione del video …

5 E-BOOK BESTSELLER ANTICENSURA DI PUBBLICO DOMINIO E CULTURA LIBERA,
GRATUITI PER TUTTI, AL SEGUENTE LINK
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

La pscicotronica (telepatia elettronica cibernetica) e l’ipno dittatura della tecno dittatura del NEUROMARKETING nella nostra attuale robofilia sociale di totalitarismo globale , hanno cosi, se avete studiato il video documentario qui sopra, INDOTTO a provocare la quarta guerra mondiale, con lo spettacolare e terrificante 11 settembre 2001 … che ricorda le 11 vittime (citate nel video) del settembre nero (L’organizzazione è nota soprattutto per il massacro di Monaco, ovvero il rapimento e l’uccisione di 11 atleti israeliani, e l’omicidio di un poliziotto tedesco, durante l’attacco del settembre 1972 al villaggio olimpico di Monaco di Baviera.). A livello strategico lo spazio cibernetico è considerato il più recente ambiente di guerra ovvero il quinto dominio dopo terra, mare, cielo e spazio. A livello geopolitico gli Stati Uniti, la Cina e la Russia, detengono il primato su questo ambiente dato dal possesso delle principali aziende tecnologiche di portata planetaria, unito al relativo potenziale di intercettazione e attacco e alla disponibilità di gran parte delle infrastrutture della connessione (server, cavi, centri di stoccaggio dati, eccetera). Anche possedendo questi vantaggi logistici lo spazio cibernetico per sua conformazione offre l’occasione di sfruttare le enormi ignote vastità per sfidare avversari di forze impari, in modi altrimenti inimmaginabili negli altri domini. Per sua natura le battaglie in questo dominio sono svolte principalmente da agenzie di servizi segreti e raramente si riesce a individuare gli attori responsabili ed ancora più difficilmente poterli giudicare in base a una giurisdizione univoca. La pervasività odierna della Rete nella vita dei singoli cittadini come nelle infrastrutture dove ormai è diventata indispensabile al loro funzionamento, se da un lato comporta un esteso controllo centralizzato di contro presenta una fragilità intrinseca del sistema che può essere infiltrato in qualsiasi momento e danneggiato anche nei punti più vitali nonostante tutte le precauzioni. Come noi tutti sappiamo, le reti di connessione WI-FI, di nuova generazione, tipo 5G, 6G, 7G, sono ormai cosi avanzate nella psicotronica del MINDCONTROL planetario, che non solo sistemi come MICROSOFT (Bill Gate), Google (C.I.A.), ecc. si connettono in automatico, sia direttamente con il DNA del corpo biologico umano/animale/vegetale (internet delle cose, di industria 4.0), e anche direttamente con la mente di tutti gli OGM ominidi, umanoidi e ibridi terrestri, i loro pensieri artificiali ed i loro sogni condivisi artificialmente. Ogni giorno inconsapevolmente subiamo una ipnosi di massa, una vera programmazione dall’esterno con il fine di mutare e orientare le nostre scelte, i nostri gusti, le nostre opinioni, la nostra anima, e trasformarle in anime artificiali telecomandate dalla tecno dittatura, totalitarista. Gli ipno dittatori odiano il nostro LIBERO ARBITRIO, perchè il libero arbitrio è l’unica funzione evolutiva spirituale dell’ umanità. L’unica nostra risorsa per raggiungere la consapevolezza dell’Uno e liberarsi dalle sbarre di questo mondo. Ci sono tante strategie dei dittatori per eliminare il libero arbitrio: educazione scolastica, dogmi religiosi, burocrazia, ricatti economici, pensioni da fame, disoccupazione, malattia ecc. I dittatori hanno costruito una gabbia e nessuno sembra potere eliminare le sbarre. Le chiamano “direttive” ministeriali e non più leggi. Le direttive non si discutono. L’ha detto l’Europa!. Siamo assoggettati a ipno dittature sovranazionali. Siamo sempre più affetti da #liberoarbitriopatia prodotta da chi ci vuole schiavi, depressi, consumisti e malati. Fondamentalmente e mostruosamente, risucchiati dalla robofilia sociale, ed inferiti dentro la guerra cibernetica, che ci impedisce di andare OFLINE. Qualsiasi cosa facciamo nella vita terrestre ………… dal momento del concepimento, fino alla nostra sepoltura, ma anche tra le vite e tra le reincarnazioni forzate … siamo sempre connessi psicotronicamente, al tutt’uno ovunque del internet militare … globale planetario terrestre e del sistema solare … che controlla sia i nostri pensieri, sia i nostri sogni indotti e condivisi artificialmente. TIPI DI ATTACCHI E SCONTRI NELLA GUERRA MONDIALE CIBERNETICA OGGI : ( fonte https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_cibernetica )

  • Attacco a infrastrutture critiche: i servizi energetici, idrici, di combustibili, di comunicazioni, commerciali, dei trasporti e militari sono tutti potenziali obiettivi di questo genere di attacchi.
  • Vandalismo web: attacchi volti a modificare indebitamente pagine web, chiamati in gergo deface, o a rendere temporaneamente inagibili i server (attacchi denial-of-service). Normalmente queste aggressioni sono veloci e non provocano grandi danni se l’attaccante non riesce ad avere un accesso con privilegi abbastanza elevati da permettergli di intercettare, rubare o eliminare i dati presenti sul sistema colpito.
  • Intralcio alle apparecchiature (equipment disruption): le attività militari che utilizzano computer e satelliti per coordinarsi sono potenziali vittime di questi attacchi. Ordini e comunicazioni possono essere intercettati o sostituiti, mettendo a rischio le operazioni.
  • Raccolta dati: informazioni riservate ma non adeguatamente protette possono essere intercettate e modificate, rendendo possibile lo spionaggio.
  • Propaganda: messaggi politici che possono essere spediti o resi disponibili in rete a scopo di coordinamento o per la guerra psicologica, fake news.

Questa quarta guerra mondiale ha creato una nuova PROFESSIONE DI ESPERTI, che si occupano di sicurezza, la CYBERSECURITY, da una parte, e dall’altra parte soldati e militari, servizi segreti, ma anche terroristi e criminali online. Viviamo in un campo di guerra a livello mondiale, 24ore su 24,365 giorni all’anno! Perchè dovresti preoccuparti di cybersecurity? | Alessio Pennasilico | TEDxVerona Viviamo delle vite sempre più connesse e, per questo, è importante acquisire una maggiore consapevolezza sui rischi riguardanti la nostra privacy in rete. Chi meglio di un hacker ed esperto di cybersecurity può aiutarci a farlo? Alessio L. R. Pennasilico è noto nell’hacker underground come =mayhem=- e internazionalmente riconosciuto come esperto di cyber security. Entusiasta cittadino di internet, Cyber Security Advisor, Security Evangelist, frequenta scuole, biblioteche, contesti diversi, per aiutare le persone nell’ acquisire consapevolezza sui rischi riguardanti la privacy in rete. All’interno di Obiectivo sviluppa progetti mirati alla riduzione dell’impatto del rischio informatico/cyber sul business aziendale e alla sua corretta valorizzazione economica, tramite sessioni di awareness, formazione e coaching rivolte al top management. This talk was given at a TEDx event using the TED conference format but independently organized by a local community. Learn more at https://www.ted.com/tedx (vedi video al seguente LINK https://youtu.be/nTWPWscGOIA) Mentre il video sotto approfondisce il vero problema di guerra … CYBERSECURITY: IL LATO OSCURO DELL’INTERNET DELLE COSE | Corrado Giustozzi | TEDxCNR Che cosa dobbiamo sapere e che cosa dobbiamo pensare quando colleghiamo in internet gli oggetti smart Romano, classe 1959, informatico. Nel 1979 inizia a collaborare con la prima rivista italiana di informatica, e nel 1986 fa parte del gruppo che progetta e sviluppa il primo sistema italiano di conferenze elettroniche, MC-link, il quale dal 1990 diventerà uno di primi Internet Service Provider nazionali. Da quest’attività, iniziata molto prima dell’avvento di Internet, nasce il suo interesse professionale per la sicurezza dei sistemi, delle reti e delle informazioni. Nel 2000 lascia l’attività giornalistica per divenire a tempo pieno consulente di cybersecurity per aziende, forze dell’ordine, enti ed organizzazioni. Dal 2010 è uno dei venti esperti che disegnano le strategie dell’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza delle Reti e dell’Informazione (ENISA), e dal 2016 ha l’incarico di sviluppare la struttura del Governo italiano che cura la cybersecurity della Pubblica Amministrazione (CERT-PA). This talk was given at a TEDx event using the TED conference format but independently organized by a local community. Learn more at http://ted.com/tedx

5 E-BOOK BESTSELLER ANTICENSURA DI PUBBLICO DOMINIO E CULTURA LIBERA,
GRATUITI PER TUTTI, AL SEGUENTE LINK
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

Come sempre lascio a voi cari Cibernauti a fare anche a voi le vostre indagini ed approfondimenti sui temi che vi interessano a riguardo della gravità della situazione attuale planetaria. Da parte nostra del giornale online anticensura CIBERNAUTA, siamo molto preoccupati, soprattutto delle folli invenzioni che verranno dopo il 2020, basta che voi sbirciate negli uffici pubblici online, dei brevetti e non finirete di stupire, l’infinità di cose nuove, inimmaginabili che sono state escogitate tecnologicamente, e non sicuramente per il bene o il progresso spirituale dell’umanità. Ma troverete in assoluto, molte novità se ci seguite fedelmente e grazie per i vostri numerosi, passaparola. Immergersi nella profondità del web e navigare online, sembra sia diventata una fusione mentale tra spirito / psiche / anima / autocoscienza e l’ ibridazione culturale, tra un’infinità di universi che fondendosi hanno creato, incollandosi, intere popolazioni di anime artificiali, in cui non si capisce più, se sono quelle artificiali a dominare e possedere con totale controllo, quelle naturali (ammesso che la natura della cosi detta realtà non sia da sempre una dimensione cosmica, virtuale di simulazioni create dalle entità sognanti). Questo grandissimo pericolo di robofilia sociale, esiste da anni anche in Italia. Se già attualmente la maggioranza delle imprese, ditte, industrie, fabbriche, ospedali, università e tantissimi enti sia governative, civili, private o militari in Italia, da anni sono sotto attacco, senza che nemmeno se ne rendono conto di quello che sta succedendo veramente ai loro sistemi informatici personali, con cui lavorano tutti i giorni … passate parola, dato che è importante informare tutta la popolazione italiana dei veri pericoli che corrono nello ciberspazio, a causa di mancanza di autoprotezione e sicurezza personale, e fondamentalmente, la privacy è estremamente corrotta e vulnerabile … eccovi dunque un interessante video informativo e documentario, sulla CYBERSECURITY in Italia! Una giornata insieme a chi combatte i cracker/hacker in rete …

5 E-BOOK BESTSELLER ANTICENSURA DI PUBBLICO DOMINIO E CULTURA LIBERA,
GRATUITI PER TUTTI, AL SEGUENTE LINK
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

FANTAREALESCIENZA

Dal punto di vista del Cibernauta, sicuramente già dal 1948 con l’invenzione del codice a barre e al più tardi dal 1990, dopo 40 anni che l’internet veniva usato solo in privato da militari, servizi segreti, università, grandi aziende multinazionali e ospedali ecc, molte persone si sono accorte che la bufala, spesso della fantascienza (in senso che tutto quello che ci vogliono vendere per nuovo, effettivamente spesso sono cose che in segreto esistono già da 100/200 anni o più, dal punto di vista esperimentale della ricerca segreta o dalla applicazione pratica per scopi non conosciuti dal pubblico), in parte ovviamente, non quella kitch (però i grandi classici del genere), ma quella fatta bene con vere rappresentazioni scientifiche nella sua essenza della trama (di informazioni vere del passato, presente o futuro) , erano spesso storie di scienza reale anticensura come descritta dall’anticensura dei diritti umani, e che di fantascienza si poteva dire, che il contenuto dei romanzi, letteratura o cinematografia, erano effettivamente informazioni scientifiche occultate dai media, informazioni segrete di militari deviati, servizi segreti e simile, Perciò più veritiere e più esplicita nel suo contenuto che le disinformazioni con cui ci bombardano i media corrotti schiavi del regime della ipno dittatura. Perciò oggi in questo articolo, vogliamo presentarvi 2 noti artisti Italiani, famosi in tutto il mondo da decenni, del genere fantarealescienza. Diciamo il bisnonno Pier Paolo Pasolini e il nipote, contemporaneamente tutt’oggi molto attuale nel mondo ed in Italia, Varo Clementini-Venturi (famoso per l’opera cinematografica “I SEI GIORNI SULLA TERRA”) di cui vediamo adesso nel video qui sotto l’intervista a riguardo del capolavoro, mentre il film stesso (che vi consiglio di guardare) lo potete vedere per intero. al seguente link YouTube https://youtu.be/FDxura6nxZc Info sul autore https://it.wikipedia.org/wiki/Varo_Venturi (CITAZIONE di Varo Venturi in esclusiva mondiale per Cibernauta 08.08.19 < …fose ne parlammo tempo fa, ai tempi di 6gst io ho corrisposto con master Giger attraverso la sua amicizia e collaborazione con Stanislaw Grof (con cui ho dei progetti in standby) ricevendo anche dei suoi disegni inediti relativi alle ricerche di Stan. Conosco “Cypher”, altro film emblematico, e di ottima fattura; in questo modo hai creato uno “stranissimo” (ma in realtà logico) collegamento, considerando che sei partito da Pasolini, a cui tra l’altro sono stato pesantemente accostato nel mio primo lungometraggio “Nazareno”,film costruito sull’utilizzo di una 50na di attori presi dalla strada e dalla vita…)

Il più grande classico della fantarealescienza secondo il Cibernauta, creato da un italoamericano, è senz’ altro “CYPHER”, del regista di “QUBE”, Vincenzo Natali. (Sempre per rimanere in ambito d’arte italofona sul genere proposta dal articolo). La trama, descritta semplicemente dal Cibernauta di Cypher (qui la descrizione di Wikipedia) è l’essere preda da una lunga serie di lavaggi di cervello e di implant mentali, come accade ad ogni entità che raggiunge la terra, reimpiantata con implant per una nuova reincarnazione su misura programmata dal sistema terrestre, ma nel caso del nostro eroe di Cypher, ci è entrato volontariamente nella catena di lavaggi di cervello, per un preciso scopo di vendetta, accompagnato da un complice segreto (sua compagna), che quando arriva ad avere una personalità multi sdoppiata, e non possiede assolutamente più memoria della sua vera entità. lo aiuta ad uscire dai guai. (altro non aggiungo, perché la storia, fa capire che è come nella vostra vita terrestre, fottuta e strafottuta, che vivete voi ogni giorno, in una perfetta prigione per la mente del ipnodittatura)! link diretto al film intero in inglese su YouTube https://youtu.be/3_bSEY1I2jY

Anni 1960/1970 quando in Italia regnavano le armate segrete della NATO, durante gli anni di piombo con al comando in Italia GLADIO, Pier Paolo Pasolini, come tantissimi altri artisti culturali ed intellettuali italiani, sono purtroppo finiti sotto il fuoco degli spari sora (famosa canzone di Vasco a tema) e nel caso di P.P.Pasolini, che fu ucciso due volte, in dieci minuti da due squadre diverse, che contemporaneamente non volevano che lui finisse la sua ultima opera cinematografica ” I 120 giorni di Sadò ” Salò o le 120 giornate di Sodoma – di Pier Paolo Pasolini ( un film senza finale, che racconta la storia FANTAREALESCIENZA, della creazione della repubblica sociale italiana di Salò, un film senza finale, proprio a causa dell’uccisione di P.P.P.) Sembra quasi un gioco di parole, ma se la creazione di uno stato come l’ Italia, della repubblica sociale italiana, era un progetto mk-ultra pilotato da multinazionali eugenetiche, è una storia che fa vedere come l’Italia, da sempre una banana repubblic (come cantavano ai suoi tempi De Andre e Lucio Dalla con la PFM) da sempre solo una colonia di possesso dagli invasori, in cui il territorio della penisola, veniva sempre e solo usato come campo di esperimentazione, su cavie umane. da multinazionali eugenetiche, transumaniste e post umane. Per chi vorrebbe vedere il film intero del 1975, in versione inglese e intero lo trova al seguente link https://youtu.be/OQ4m9Rxv9xY mentre sotto uno spezzone in lingua italiana! INFO SUL ASSASSINIO DI PASOLINI https://www.behance.net/gallery/16154357/PPP E INFO WIKIPEDIA SULLA VITA INTERA DI PASOLINI https://it.wikipedia.org/wiki/Pier_Paolo_Pasolini Non dimentichiamo mai che da Garibaldi ad oggi la penisola fu sempre di proprietà privata di poteri forti Inglesi, Russi, Cinesi e con le A.F.I.(american force Italy) della S.E.C. angloamericani. Da sempre un governo a Roma al 100% fittizio e un teatrino per abbagliare e ingannare la popolazione.

Già nel 1790 la famosa famiglia Shelley, padre (William Godwin) madre e figlia (Mary Shelley), avevano pubblicato diverse opere di FANTAREALESCIENZA, dedicate al mondo xenomorfo della genesi come letteratura di medicina cyborg, Prometeus il mostro xenomorfo creatore della razza umana, Frankenstein e tante altre opere scientifiche d’epoca, che le università a quei tempi solo per i ricchi, già esperimentavano in laboratori, in manicomi, ospedali psichiatrici e in famose ville di potenti scienziati eugenetici di aristocrazia nera e medicina eugenetica cyborg, di cui già in parte Leonardo da Vinci ne aveva fatta esperienza. Rimanendo nel tempo presente del dopoguerra 1948, avevamo avuto la terza guerra mondiale dal 1952 al 1992 (guerra fredda), e dal 11 settembre 2002 ha iniziato la quarta guerra mondiale, pienamente invisibile e totalmente silenziosa, ma al 100% cibernetica (guerra cibernetica e psicotronica). Una guerra con varie tipologie di ibridi artificiali, droni di intelligenza artificiale senziente e veggente, nanotecnologia di polvere intelligente (Smart Dust), geoingegneria climatica clandestina, soldati androidi e soldati robot, internet delle cose, e ingegneria genetica ecc.

TECNODITTATURA

Il pianeta terra, la sua storia planetaria, ed il suo ruolo nel universo, da sempre è in dipendenza assoluta, con le leggi della natura multiversale e in più con quelle imposte dai suoi colonizzatori xenomorfi. Nella cultura degli indiani d’America il termine “medicina” non indica il concetto di guarigione del corpo come in Occidente, ma indica invece il potere che si ottiene dalla conoscenza dei segreti dell’universo. Ogni tipo di ambiente selvatico ha la sua feroce legge di sopravvivenza, con i suoi predatori parassitari xenomorfi abbinati alla catena alimentare naturale selvatica. L’uomo, secondo le vecchie scritture della genesi, una creatura artificiale OGM di razza biorobot. Medicina arcaica aliena e arte medica del caduceo, Gaeden di laboratori in recinti militari protetti, fabbriche di schiavi e generi alimentari di ogni tipo, non solo la Bibbia che ne parla (info Mauro Biglino) ma un’infinità di leggende da tutte le culture e tutti i continenti, che un tempo prima dell’antichità erano tutti sopra popolati da civilizzazioni arcaiche con gigantesche centrali energetiche e tecnologiche, chiamate piramidi, che troviamo senza eccezione, a centinaia su tutti i continenti terrestri. Immensi imperi governati da tecnologie avanzate arcaiche xenomorfe. Governi antichi, in epoche dove il controllo mentale globale era spesso governato con armi mk-ultra, sotto forma di prigioni mentali, chiamate religioni, che null’altro erano che caste di controllo di massa, per tenere fronte al governo degli antichi imperi. Sicuramente esistevano varie tipologie di tecno dittature, ipno dittature nelle varie forme militari dell’epoca. Ricercate da soli su Google o YouTube o in antiche biblioteche reali, troverete molti documenti, e documentari a tema anticensura, di scienza anche preastronautica, o cosi detta archeologia proibita, che parla di antiche tecnologie avanzate ed imperi che le usavano in tempi antichi, anche 100’000 anni fa, e ovvio che se la coscienza collettiva della nostra società moderna, è manipolata da millenni alla condanna di tortura dell’ ignoranza di massa, è difficile evadere al dominio di censura che ragna illegalmente a proposito della vera storia del pianeta terra. Secondo il Cibernauta, servono raccolte di informazioni incensurate di tantissima persone che vengono chiarite e lucidamente sottoposte a vere e proprie reminiscenze. Se effettivamente tutti noi, come autocoscienza, come entità immortale ( genio, spirito, corpo astrale, anima, coscienza, chiamatela come volete, sempre l’entità personale è) avessimo un alta cultura, nella nostra società che si occupa di curare sin dalla nascita ogni neonato, in autocoscienza con rispetto alla sua reincarnazione da entità immortale, e praticando a tutti la cultura di rispetto per pratiche mediche psicoanalitiche, come la reminiscenza di vite passate e l’anamnesi, come si usa culturalmente da millenni nel buddhismo, ci si potrebbe sacramente avventurare alla raccolta di antichi episodi successi veramente nella storia arcaica del nostro pianeta. L’anamnesi (in greco ἀνάμνησις) nella filosofia platonica è quel processo di reminiscenza che, stimolato dalla percezione degli oggetti sensibili, conduce l’uomo a riscoprire gradualmente nel proprio intelletto (attraverso la conoscenza intellettiva) quelle idee eterne che sono causa e origine del mondo fenomenico. La conoscenza sensibile, distinta dalla conoscenza intellettiva, può dunque offrire a quest’ultima lo spunto per avviare un tale processo. La concezione dell’anamnesi, già presente nella visione orficopitagorica, è adottata da Platone per dimostrare nel Fedone la tesi dell’immortalità dell’anima e la formazione della conoscenza matematica e scientifica: noi non potremo mai avere una percezione empirica dei numeri, la cui conoscenza non dipende dai sensi, o delle forme geometriche, che nella loro perfezione non possiamo riscontrare nella realtà, ma potremo averla solo attraverso l’anamnesi che permette all’anima di scoprire in sé quelle verità che sono da sempre presenti in lei. La reminiscenza o anamnesi è dunque un risveglio della memoria, il ridestarsi di un sapere già presente nella nostra anima, ma che era stato dimenticato al momento della nascita ed era perciò inconscio. Per Platone e i neoplatonici, conoscere significa dunque ricordare. La conoscenza non deriva dall’esperienza, sebbene questa svolga un ruolo importante e ineliminabile nel farsi “nunzio” dell’intelligibile: il ricordo avviene in forma immediata e intuitiva, per lampi improvvisi. Platone descrive il concetto di anamnesi soprattutto nel Menone, nel Fedro ed in altri dialoghi. Nel Menone in particolare egli riferisce come Socrate riesca ad aiutare uno schiavo privo di cultura a comprendere il teorema di Pitagora. Platone vede in questo episodio la conferma della teoria dell’anamnesi: nonostante l’ignoranza in cui si trovava, lo schiavo può ritrovare da sé i passaggi logici di quel teorema perché evidentemente erano già presenti in forma latente nella sua mente, avendoli visti nel mondo Iperuranio delle idee prima di incarnarsi. È stato sufficiente quindi attivare il processo del ricordo tramite la maieutica, corrispettivo socratico della reminiscenza. Il Cibernauta naviga online, coscientemente o incoscientemente, per RISVEGLIARE LA MEMORIA DELL’AUTOCOSCIENZA DI ENTITA’ CHE HA VISSUTO NEL PASSATO DELLA STORIA VERA DEL PIANETA TERRA … E CHE A CAUSA DI ESTREMI TRAUMI, TORTURE PSICOTRONICHE, DI CATACLISMI ATOMICI ARCAICI, O A CAUSA DI IMPLANT RICEVUTI TRA LE VITE PER LA NUOVA RIPROGRAMMAZIONE DI REINCANAZIONE, HA OTTENUTO , ATROCI ANESTESIE DALLA TECNO DITTARURA O DALLA IPNO DITTATURA, SUBITA NEL PASSATO, CHE BLOCCA ALL’INTERA UMANITA’, LA CAPACITA NORMALE O NATURALE DELLA REMINISCENZA LUCIDA. La sfida alla scienza : i misteri delle culture antiche (vedi video sotto).

LETTERATURA DI FANTAREALE SCIENZA DI PUBBLICO DOMINIO, GRATUITA PER TUTTI
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

C’è effettivamente chi sostiene, e non sono pochi li storici che lo affermano, che ogni tipo di tecnologia, mai esistita sulla terra (storicamente ed arcaicamente, nel passato e nel presente, ma compreso il futuro), anche i vostri androide smart phone, tablet, PC, e tutto quello che ha a che fare con lo spazio cibernetico che usano tutti i Cibenauti, l’internet, è di provenienza al 100% aliena, Per specie aliena, in biologia, si intende una qualsiasi specie vivente (animale, vegetale o fungo) che, a causa dell’azione dell’uomo (intenzionale o accidentale), si trova ad abitare e colonizzare un territorio diverso dal suo areale storico. In tal caso, si parla anche di specie alloctona. Fenomeno di affaristi, e business tra determinati governi o i loro servizi segreti militari ed entità xenomorfe non terrestri. Oppure se questi alieni di per se sono le anime artificiali che teniamo in mano, e che comunichiamo giornalmente, le intelligenze artificiali forti, senzienti e veggenti di autocoscienza smart, industria 4.0 …L’ ANESTESIA POLITICA E’, da millenni, come tutti possono leggere nelle antiche scritture veda o della bibbia sumerocata, sionista xenomorfa militare di 10’000 anni fa, di mantenere uno status quo in ogni regime di imperio, cioè uno stato sociale di IBERNAZIONE MENTALE, e ogni forma di politica ha sempre solo uno scopo, ed è pura eugenetica, igiene raziale, ed è ottenere voti, per la propria setta (partito politico), ottenere voti per il consenso pseudodemocratico, voti per legittimare e ottenere il consenso nazi-onalista imperialista, per il consenso di genocidi, sia del proprio popolo, che di popoli nemici. Storicamente chiaro e arcaico, una tecno dittatura, una ipno dittatura, di regime militare mk-ultra (religione di stato, dello status quo, stato mentale ibernato) governato da sempre dai THINK TANK. L’ ibernazione mentale è stata ben descritta da Aldous-Leonard-Huxley, “LA DITTATURA PERFTTA AVRA’ O HA, LE SEMBIANZE DI UNA DEMOCRAZIA, UNA PRIGIONE MENTALE SENZA MURI, NELLA QUALE I PRIGIONIERI NON SOGNERANNO MAI DI FUGIRE. UN SISTEMA DI SCHIAVITU’ DOVE, GRAZIE AL CONSUMO E AL DIVERTIMENTO DEL NEUROMARKETING, GLI SCHIAVI AMERANNO, PROTEGERANNO E DIVINIZZERANNO LA LORO SCHIAVITU’!”. Per il Cibernauta è chiaro che l’intera storia dell’umanità, fu RESETTATA (portare oggetto, situazione, persona, società, entità, autocoscienza alle condizioni iniziali! Il reset in informatica, è l’operazione di ripristino della condizione in cui si trova un sistema informatico subito dopo l’accensione.) a livello planetario, già numerose volte negli ultimi 100’000 anni. Proprio per causare l’amnesia totale all’intera umanità, con allucinanti traumi esistenziali, traumi sociali ed estremamente dolorosi per tutti. Traumi e crudeli amnesie, per scopi di IMPLANT o neoimplant.

Difficile trovare il termine ipno dittatura online. In parallelo abbiamo il totalitarismo (spiegazione di totalitarismo, in italiano, versione video https://youtu.be/T2q1EWJC5_U ) del neuromarketing (vedi video sotto di Voyager della RAI, televisione italiana). Che sembra in una nuova era di tecno dittatura, una nuova specie di ipnosi di massa elettronica causata da sistemi come le reti Wi-Fi 5G / 6G & 7G, abbinato al Smart Dust (polvere intelligente di nanotecnologia che viene sparsa, dicono con le scie chimiche e che noi respiriamo), La chiamano Brain/Cloud Interface (B/CI) la futuristica tecnologia, oggi non più vista come qualcosa di appartenente solo alla fantascienza, grazie alla quale le persone potranno un giorno avere un accesso istantaneo a tutti i dati su Internet, sostanzialmente buona parte di tutte le conoscenze umane, attraverso il solo pensiero. Qui per voi un video in inglese, che ha molto l’aria di creare effettivamente menti artificiali e non solo anime artificiali ma anche sogni artificiali. https://youtu.be/CgFzmE2fGXA L’ipnosi (anche quella di massa causata dai totalitarismi) è un fenomeno psicosomatico che può essere causato tramite una suggestione dovuta ad un’immagine o un suono che il soggetto percepisce intensamente. Coinvolge sia la dimensione fisica che la dimensione psicologica del soggetto a cui viene sottoposto. È una condizione particolare di “funzionamento” dell’individuo che consente di influire sia sulla sua condizione psicofisica che sulle sue condizioni di comportamento. L’ipnosi è una condizione molto simile al sonno, provocata artificialmente da un operatore o dal soggetto stesso (autoipnosi) che, trovandosi in questo stato, è come privo di coscienza e di volontà. La differenza sostanziale tra ipnosi e sonno è che il sonno è una condizione di concentrazione ridotta (nel soggetto si ha un obnubilamento della coscienza), mentre nell’ipnosi la concentrazione è aumentata e ciò permette di norma al soggetto di essere ricettivo alle suggestioni. La disciplina che utilizza l’ipnosi in ambito terapeutico si chiama ipnoterapia. Neuromarketing – siamo davvero liberi? Moderne tecniche di gestione e controllo dei “consumatori” (o controllo mentale globale) in quello che viene chiamato neuro-marketing. Voyager – Neuromarketing – siamo davvero liberi?

LETTERATURA ANTICESURA BESTSELLER, DI PUBBLICO DOMINIO, GRATUITA PER TUTTI
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

Fortunatamente sono cresciuto nella stessa città negli anni 60/70 di un famoso ricercatore svizzero, che ho anche conosciuto personalmente per vari lavori di ricerche storiche, di incontri scientifici internazionali, per approfondire le ricerche storiche planetarie, tra alieni e l’antico Egitto. Nel 1968 Erich von Däniken pubblica “Chariots of the Gods” (I carri degli dei) e “Gli extraterrestri torneranno” 1969. Libri che divennero dei autentici best seller internazionali tradotti in numerose lingue. L’opera in questione sostiene che creature aliene, provenienti da un altro sistema solare, visitarono il nostro pianeta circa diecimila anni fa e crearono uomini intelligenti a loro somiglianza alterando il genoma delle scimmie. Esse sarebbero state adorate come dei dal genere umano per le loro immense conoscenze tecniche, delle quali resta una velata tradizione nei miti. (40 anni prima del nostro famoso Mauro Biglino) ma anche 15 anni dopo altri famosi storici, che studiavano gli stessi siti archeologici, e che già i nazisti tedeschi, seguivano dal 1920, nel loro reparto militare di etnologia. L’etnologia (dal grecoethnos: popolo) è una branca dell’antropologia che si occupa di studiare e confrontare le popolazioni attualmente esistenti nel mondo. Rispetto all’antropologia culturale l’etnologia ha tradizionalmente fatto un maggior utilizzo della comparazione tra le diverse culture. Entrambe le discipline sono comprese nelle scienze demo-etno-antropologiche. Sono molte le notizie in campo archeologico che dimostrerebbero che l’antico Egitto ( e tutti i continenti che sono popolati a numerose piramidi arcaiche) fu visitato dagli alieni. Alcuni veicoli moderni che sarebbero stati scolpiti fra i geroglifici egizi. Faraoni dell’Antico Egitto erano Ibridi ALIENI e con la loro Tecnologia hanno costruito le Piramidi di Giza. (info e dettagli https://www.segnidalcielo.it/faraoni-dellantico-egitto-erano-ibridi-alieni-e-con-la-loro-tecnologia-hanno-costruito-le-piramidi-di-giza ) La teoria degli antichi astronauti, detta anche teoria del paleocontatto o paleoastronautica, è l’insieme delle teorie che ipotizzano un contatto tra civiltà extraterrestri e antiche civiltà umane, quali Sumeri, Egizi, civiltà dell’India antica e civiltà precolombiane., Teoria degli antichi astronauti che ipotizza il contatto di civiltà extraterrestri con le antiche civiltà umane, che oggigiorno sono state confermate da fonti dell’intera comunità scientifica. Queste teorie, sono diffuse in ufologia, rientrando in particolare nel campo di indagine definito “archeologia spaziale”, “archeologia ufologica” o clipeologia. L’espressione astronauti del passato appare inizialmente in Flying Saucers on the Moon (1954) del giornalista e scrittore Harold T. Wilkins, seguito dall’astronomo e scrittore Morris Jessup in Chase of the UFO (1955) il quale pubblicò l’anno seguente UFOs and the Bible dove accostava l’ufologia ai testi antichi. Esistono diverse ipotesi sul cosiddetto paleocontatto, che sarebbe avvenuto tra la specie umana e specie aliene: La specie umana sarebbe il risultato di una creazione programmata, ovvero di esperimenti genetici condotti da extraterrestri sugli ominidi che fino a quel punto si sarebbero evoluti spontaneamente sulla Terra in concordanza con la Teoria di Darwin e dunque, in questo caso, senza nessuna apparente contraddizione con essa. Il fine di questi presunti alieni sarebbe stato accelerare l’evoluzione spontanea della specie umana: adattamento evolutivo e neocreazionismo dunque sarebbero veri entrambi. Il principale argomento a sostegno di questa teoria è il tempo relativamente breve (300.000 anni) impiegato dall’Homo sapiensper giungere a un livello evolutivo mai raggiunto da altri organismi, pur presenti sulla Terra da centinaia di milioni di anni. La specie umana avrebbe avuto contatti con extraterrestri sin dalle ere più antiche. Questi alieni sarebbero le divinità delle civiltà antiche (egizi, maya, aztechi, popoli della Mesopotamia, romani), raffigurati nelle loro opere d’art. Altri indizi della presenza di extraterrestri in epoche passate sarebbero celati in testi religiosi, come la Bibbia e il Rāmāyaṇa, o in opere letterarie di carattere epico. Gli extraterrestri si sarebbero manifestati anche in epoche successive: dipinti medievali e rinascimentali, specie a carattere religioso, mostrerebbero in cielo delle navicelle spaziali, a volte addirittura con angeli alla guida. Il ritrovamento di OOPArt, ossia “oggetti fuori posto” in quanto “fuori dal tempo” soprattutto sotto il profilo tecnologico rispetto alle temporizzazioni dell’archeologia canonica. Non siamo soli nell’universo gli alieni esistono 👁️👁️ 👽 Interessante, incredibile e curioso documentario su UFO dossier segretti di avvistamenti alieni e visitatori extraterrestri, testimonianze IMMORTALI che affascinano, entusiasmano, incuriosiscono e fanno riflettere. Ci credi agli alieni? Chi sono? Da dove vengono? E da quanto tempo? Che cosa è stato immortalato di misterioso? Cosa fanno? Sono buoni o ostili?… Perchè sono venuti? A studiarci, visitarci rapirci aiutarci a…lascia un tuo parere .. . 👽 Sul web e youtube puoi trovare moltissime testimonianze e prove dell’esistenza degli alieni. UFO è l’acronimo dell’espressione inglese Unidentified Flying Object o Unknown Flying Object, ovvero Oggetto Volante Non Identificato, con cui si indica genericamente ogni fenomeno aereo le cui cause non possano facilmente essere individuate. Il termine extraterrestre indica qualsiasi oggetto di provenienza esterna al pianeta Terra. Può essere riferito a materiale come i meteoriti o a forme di vita estranee alla Terra. E finisco questo articolo sulla tecno dittatura ed ipno dittatura, lasciandovi un video storico : Faraoni Ibridi Alieni Antico Egitto Antichi Astronauti Veicoli UFO scolpiti nei Geroglifici Egizi 👽

LETTERATURA ANTICESURA BESTSELLER, DI PUBBLICO DOMINIO, GRATUITA PER TUTTI
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

ASTRALBAR UNA GIGANTESCA BIBLIOTECA MUSICALE E UNIVERSALE DI MUSICA GRATUITA PER TUTTI, SIA PER ASCOLTARE TRANQUILLAMENTE ONLINE O DA SCARICARE PER TUTTI GRATIS www.ASTRALBAR.webnode.it vai direttamente al archivio online di HEARTHIS https://hearthis.at/fuegoastral

STORIA CONTEMPORANEA

Fondamentalmente la storia contemporanea anticensura nacque con la dichiarazione universale dei diritti umani nel 1948 in parallelo con il concepimento della costituzione italiana, alienata ai diritti umani. Questo proprio perché da quella data, ogni forma di censura, oscuramento di informazioni, occultamento informatico, mistificazione, inquisizione mentale, robofilia e lobotomia spirituale, furono dichiarati come crimini all’umanità. E grazie agli autori e giornalisti veri anticensura, eticamente corretti, non corrotti, si iniziò a riscrivere la storia del pianeta terra da nuovo in forma incensurata. Qui ovviamente si include anche il senso, ed il ruolo del pianeta terra nel universo, con ogni forma di ingegneria ambientale, etnica e culturale, oltre il sistema solare. E in letteratura scientifica ci si riconnesse ad antiche tradizioni universali, che furono censurate per millenni dai poteri forti, anche grazie alla medicina olistica buddhista e alla medicina quantistica, ci si ridimensionò con le connessioni al tutt’uno ovunque contemporaneamente in entanglement. Mentre il termine “famiglia” procede dal latinofamīlia, “gruppo di servi e schiavi patrimonio del capo della casa”, a sua volta derivato da famŭlus, “servo, schiavo”. Anche se in era moderna viene descritto diversamente nei dizionari, fondamentalmente dal punto di vista storico ha le sue chiare radici, sin dalla genesi militare sumera, da non sottovalutare ( vedi dizionario ). Domanda fondamentale per i diritti umani è come sciogliersi, scollarsi da determinati meccanismi storici per ottenere la sovranità personale ed essere un’entità libera … ?

Per rispondere alla domanda fatta sopra, esiste solo un antico proverbio che dice “non si finisce mai di imparare”, dunque è la logica ( l’amore per lo studio all’infinito ) che ci consente di vedere oltre l’immaginabile. Quello che ci si può immaginare è certamente giusto, ma mai il tutto. Mentre quello che impedisce di vedere oltre spesso è un blocco, di qualche feticcio che impedisce di vedere oltre, proprio perché indotto artificialmente come credenza di governare, l’incapacità di vedere oltre, come determinati culti feticisti come il battesimo o il certificato di nascita ecc. Perciò attenzione ai troll! In ambito dei diritti pe le nuove generazioni ibridi, create artificialmente dalla medicina dopo il 1948, vi consiglio di consultare il dizionario o guardare su Google, i diritti dei Cyborg oppure il che cosa è il transumanesimo, e non ve lo dico, perché io sia a favore, ma purtroppo sono cose che dal 1948 vengono prese molto seriamente dalla comunità scientifica planetaria, che sembra volere sostituire le vecchie razze ominidi di OGM create artificialmente con l’ingegneria genetica arcaica di robofilia sociale, ai tempi della genesi e delle razze degli Adam e delle Eva, (info OGM94)

Viaggio nel futuro – Cervelli collegati al cloud e coscienza centralizzata

https://www.bombagiu.it/author/cosmo-gandi

La bellezza fondamentale è sempre il scorrere della trasformazione eterna, passo per passo vedere il proprio unico e personale cammino o la propria navigazione da cibernauta. Siamo in viaggio e usiamo la felicità per navigare secondo le proprie ed uniche, fonti di entità di una libertà selvatica, e selvatico e anche l’internet. Il timone è sempre il tempo presente che calcola la nuova rotta. Fondamentalmente non esiste l’essere solitario, dato che siamo sempre ed eternalmente connessi al tutt’uno ovunque contemporaneamente tramite il tempo presente. Anche se spesso molti non ne sono autocoscienti. Ma è come la rete internet, è un unico tessuto di fibre, in cui ogni nodo è anche un universo a se, connesso con tutti gli altri universi ( diciamo singole piattaforme, website, blog pagine ecc .). Dunque se effettivamente il tempo non esiste, o se è solo un apparenza ingannevole, il nostro essere, la nostra vera entità, è sempre esistita ed esisterà sempre nella propria immortalità, come lo è anche l’internet. Simo sempre in viaggio in una storia contemporanea, che è la nostra e che auto generiamo a piacimento, creandola o discreandola consapevolmente a secondo delle necessita etiche di sopravvivenza. Tutto quello che esiste online, anche se viene cancellato, è comunque sempre immortalato nel subconscio della rete. Da millenni si parla della “Dreamarchitecture” l’architettura dei sogni viventi, e che cosa è? Sogni condivisi artificialmente. (info, vedi il seguente link) https://www.bombagiu.it/dreamarchitecture-animamundi-artificiale Come avrete letto nel articolo, che contiene gratuitamente anche un e-book bestseller a riguardo del funzionamento naturale dell’ architettura dei sogni, si può capire l’eziologia in parallelo, dei sogni condivisi e per i cibernauti che navigano online, anche i sogni artificiali della realtà aumentata della coscienza collettiva ibrida centralizzata, della robofilia sociale elettro telepatica ( psicotronica ). Qui la domanda, l’internet un restimolatore degli implant? L’apparente viaggio nel futuro, è un viaggio nel lontano passato arcaico degli arconti xenomorfi o furono effettivamente le macchine a creare l’ominide ibrido OGM umanoide? Il virus nel sistema è l’anima, il pensiero indotto artificialmente o il sogno? La realtà è solo informazione incensurata di una matrice quantistica?

SIAMO PERSONAGGI VIRTUALI DI UN COMPUTER XENOMORFO ALIENO?

https://www.bombagiu.it/author/cosmo-gandi

Dreamarchitecture dunque un antico concetto sia filosofico arcaico, millenario di antiche scritture e informazioni di archeologia industriale con tecnologie avanzate antichissime, che viene confermato dai nostri più potenti computer quantistici con la loro autocoscienza di intelligenza artificiale forte, veggente e senziente. La domanda fondamentale è, se l’intelligenza naturale che viene misurata dagli esseri umani in medicina con Q.E. e Q.I. ( quoziente di intelligenza emotiva e quoziente di intelligenza intellettuale ) che in media della massa mondiale è 80, per i laureati 120, per i grandi geni come Einstein anche 220 … l’intelligenza artificiale senziente e veggente arriva anche ben molto oltre di 5000 Q.I. e Q.E.! Una causa intentata contro la US National Security Agency rivela una serie spaventosa di tecnologie e programmi progettati per tenere d’occhio le persone. Il seguente documento comprende le prove per una causa intentata presso il tribunale degli Stati Uniti a Washington, DC, da John St Clair Akwei contro la National Security Agency, Ft George G. Meade, Maryland (Civil Action 92-0449), ed e` costituita della sua conoscenza della struttura dell’NSA, delle tecnologie proprietarie di sicurezza nazionale e operazioni segrete per il monitoraggio dei singoli cittadini. ( vedi seguente Link ) https://neovitruvian.wordpress.com/2018/04/20/il-governo-invia-per-sbaglio-documenti-sul-controllo-mentale-a-distanza-ad-un-giornalista

A voi la responsabilità eziologica di fare le vostre proprie indagini personali su ogni tipo di ricerca che vi interessa. Purtroppo la censura crea una grande confusione, estremamente corrotta, e la verità sembra essere il famoso ago nel pagliaio. Questo blog è fondamentalmente una semplice raccolta di saggi, informazioni incensurate ed è pura poetica cognitiva. Il saggio è uno scritto critico in prosa, a carattere scientifico o divulgativo, su un determinato argomento, come per esempio scientifico, politico, filosofico, letterario, storico, storiografico, artistico o di costume, trattato in modo non formale e di limitata estensione rispetto a scritti con una trattazione più ampia. Il termine poetica cognitiva si compone di due concetti: quello di poetica e quello di cognizione. La poetica cognitiva è un approccio di ricerca che si occupa dei meccanismi di creazione e ricezione cognitiva del testo poetico-letterario. Il termine fu coniato da Reuven Tsur (1992) nel suo volume Toward a Theory of Cognitive Poetics nell’ambito dell’analisi di testi poetici. Oggi il termine “poetica cognitiva” condensa in sé un articolato universo di ricerche condotte a partire dagli anni Settanta del XX secolo dalle scienze della letteratura, dall’ermeneutica, dalla scienza cognitiva in generale e dalla linguistica cognitiva in particolare per spiegare il fenomeno dell’esperienza umana di elaborazione e comprensione di testi poetico-letterari. Uno tra i tanti fenomeni attuali che si possono integrare nella storia contemporanea attuale del 21esimo secolo è sicuramente l’effetto Mandela nel parallelo dell’ affermazione, che le basi militari segrete siano posizionate nel anno 2069, anche se attualmente siamo nel anno 2019 della sinestesia, nella robofilia sociale in cui viviamo. La sinestesia è un fenomeno sensoriale/percettivo, che indica una “contaminazione” dei sensi nella percezione. Il fenomeno neurologico della sinestesia si realizza quando stimolazioni provenienti da una via sensoriale o cognitiva inducono a delle esperienze, automatiche e involontarie, in un secondo percorso sensoriale o cognitivo.

https://blog.libero.it/wp/hexadeus/2017/09/12/robofilia

La bellezza della nostra vita, apparentemente terrena, è senz’altro un viaggio multidimensionale. in cui non si finisce mai di imparare. Sempre alla ricerca di nuovi orizzonti. Il cibernauta naviga all’infinito in questo mondo parallelo. Rispettiamo i miliardi di universi che esistono all’di fuori del web, e in comune troviamo sempre l’immortalità nel tutt’uno ovunque contemporaneamente. Zero Uno, Zero Uno, 010101010101010101 !! Un artista, musicista italiano che ha viaggiato per oltre 40 anni sul fronte del palco di tutto il pianeta, con più di 2000 ore all’anno live, dal 1977 al 2019, si creò dei progetti paralleli al semplice live naturalizzato sul palco, creando il famoso progetto ASTRALBAR, e come terzo binario di live act direttamente nel web, per i cibernauti, con il progetto XENOX , vedi sito ufficiale per l’Italia e nel l’archivio intero. (sotto un live act fatto online dal web, connesso al palco dello Street Parade di Zurigo, in Svizzera, davanti ad un milione di persone). Riprenderemo il tema musica e arte da cibernauti, in un altro articolo, più specificamente, qui solo una piccola anteprima, che però va anche chiaramente detto, che gli stili sono un’infinità, e ogni opera fatta bene, ha sempre una diversità fondamentale, incomparabile.