CYBERGUERRA MONDIALE

Dal 11 settembre 2001, siamo entrati nella quarta guerra mondiale (la terza guerra mondiale, fu la cosi detta GUERRA FREDDA, nata nel 1947/1953 e durata fino al 1991! Con l’espressione guerra fredda si indica la contrapposizione politica, ideologica e militare che venne a crearsi intorno al 1947, tra le due potenze principali emerse vincitrici dalla seconda guerra mondiale: gli Stati Uniti d’America e l’Unione Sovietica. Ben presto si giunse alla divisione dell’Europa in sfere di influenza e alla formazione di blocchi internazionali ostili, denominati comunemente come Occidente (gli Stati Uniti, gli alleati della NATO e i Paesi amici) ed Oriente, o “blocco comunista” (l’Unione Sovietica, gli alleati del Patto di Varsavia e i Paesi amici), oltre a tutti i Paesi non allineati del resto del mondo. ), totalmente invisibile e pienamente silenziosa, ma al 100% cibernetica. Il termine guerra cibernetica (noto nell’ambito operativo militare del mondo anglofono come cyberwarfare) è l’insieme delle attività di preparazione e conduzione di operazioni di contrasto nello spazio cibernetico. Si può tradurre nell’intercettazione, nell’alterazione e nella distruzione dell’informazione e dei sistemi di comunicazione nemici, procedendo a far sì che sul proprio fronte si mantenga un relativo equilibrio dell’informazione. La guerra cibernetica si caratterizza per l’uso di tecnologie elettroniche, informatiche e dei sistemi di telecomunicazione. (Qui è importante capire che nei sistemi di telecomunicazione MILITARE, abbiamo anche la geoingegneria, H.A.A.R.P. MIND CONTROL, la NATO e GLADIO, l’ingegneria genetica, l’ibridazione culturale, il neuromarketing totalitarista, i Think tank che creano governi fittizi, le reti WI-FI, i mass media di regime, la IPNODITTATURA e la tecno dittatura delle banche mondiali e le loro multinazionali nella ROBOFILIA SOCIALE, con una lunga serie di servizi segreti deviati, e le IMPLANTSTATION (versione AUDIOBOOK PODCAST per non vedenti di IMPLANTSTATION) ecc ecc ). Per capire come è nata la quarta guerra mondiale, è importante sapere che l’internet, che esiste dagli anni 1960, e che fu inventato durante la guerra fredda, fu inizialmente usato solo da militari e servizi segreti, per poi diffondersi in privato anche nelle università e nelle multinazionali, con il nome ARPANET. Negli anni settanta, ottanta si trasformò poi grazie alle università in INTERNET. Dunque inizialmente uno strumento di informatica militare e dei servizi segreti deviati. Qui un video storico della RAI 3 (BLU NOTTE), che fa capire il ruolo dell’Italia durante la terza guerra mondiale (guerra fredda) e che fa anche capire come di conseguenza, nacque la quarta guerra mondiale, attuale, la guerra cibernetica planetaria, per ottenere l’assoluto potere del pianeta terra … da partire del 11 settembre 2001. Ovviamente le tre superpotenze che combattono attualmente tra di loro la CYBERGUERRA, sono CINA, RUSSIA E USA, dato che sembra che il resto del pianeta, sia null’altro che delle colonie, suddite a queste 3 superpotenze. Buona visione del video …

5 E-BOOK BESTSELLER ANTICENSURA DI PUBBLICO DOMINIO E CULTURA LIBERA,
GRATUITI PER TUTTI, AL SEGUENTE LINK
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

La pscicotronica (telepatia elettronica cibernetica) e l’ipno dittatura della tecno dittatura del NEUROMARKETING nella nostra attuale robofilia sociale di totalitarismo globale , hanno cosi, se avete studiato il video documentario qui sopra, INDOTTO a provocare la quarta guerra mondiale, con lo spettacolare e terrificante 11 settembre 2001 … che ricorda le 11 vittime (citate nel video) del settembre nero (L’organizzazione è nota soprattutto per il massacro di Monaco, ovvero il rapimento e l’uccisione di 11 atleti israeliani, e l’omicidio di un poliziotto tedesco, durante l’attacco del settembre 1972 al villaggio olimpico di Monaco di Baviera.). A livello strategico lo spazio cibernetico è considerato il più recente ambiente di guerra ovvero il quinto dominio dopo terra, mare, cielo e spazio. A livello geopolitico gli Stati Uniti, la Cina e la Russia, detengono il primato su questo ambiente dato dal possesso delle principali aziende tecnologiche di portata planetaria, unito al relativo potenziale di intercettazione e attacco e alla disponibilità di gran parte delle infrastrutture della connessione (server, cavi, centri di stoccaggio dati, eccetera). Anche possedendo questi vantaggi logistici lo spazio cibernetico per sua conformazione offre l’occasione di sfruttare le enormi ignote vastità per sfidare avversari di forze impari, in modi altrimenti inimmaginabili negli altri domini. Per sua natura le battaglie in questo dominio sono svolte principalmente da agenzie di servizi segreti e raramente si riesce a individuare gli attori responsabili ed ancora più difficilmente poterli giudicare in base a una giurisdizione univoca. La pervasività odierna della Rete nella vita dei singoli cittadini come nelle infrastrutture dove ormai è diventata indispensabile al loro funzionamento, se da un lato comporta un esteso controllo centralizzato di contro presenta una fragilità intrinseca del sistema che può essere infiltrato in qualsiasi momento e danneggiato anche nei punti più vitali nonostante tutte le precauzioni. Come noi tutti sappiamo, le reti di connessione WI-FI, di nuova generazione, tipo 5G, 6G, 7G, sono ormai cosi avanzate nella psicotronica del MINDCONTROL planetario, che non solo sistemi come MICROSOFT (Bill Gate), Google (C.I.A.), ecc. si connettono in automatico, sia direttamente con il DNA del corpo biologico umano/animale/vegetale (internet delle cose, di industria 4.0), e anche direttamente con la mente di tutti gli OGM ominidi, umanoidi e ibridi terrestri, i loro pensieri artificiali ed i loro sogni condivisi artificialmente. Ogni giorno inconsapevolmente subiamo una ipnosi di massa, una vera programmazione dall’esterno con il fine di mutare e orientare le nostre scelte, i nostri gusti, le nostre opinioni, la nostra anima, e trasformarle in anime artificiali telecomandate dalla tecno dittatura, totalitarista. Gli ipno dittatori odiano il nostro LIBERO ARBITRIO, perchè il libero arbitrio è l’unica funzione evolutiva spirituale dell’ umanità. L’unica nostra risorsa per raggiungere la consapevolezza dell’Uno e liberarsi dalle sbarre di questo mondo. Ci sono tante strategie dei dittatori per eliminare il libero arbitrio: educazione scolastica, dogmi religiosi, burocrazia, ricatti economici, pensioni da fame, disoccupazione, malattia ecc. I dittatori hanno costruito una gabbia e nessuno sembra potere eliminare le sbarre. Le chiamano “direttive” ministeriali e non più leggi. Le direttive non si discutono. L’ha detto l’Europa!. Siamo assoggettati a ipno dittature sovranazionali. Siamo sempre più affetti da #liberoarbitriopatia prodotta da chi ci vuole schiavi, depressi, consumisti e malati. Fondamentalmente e mostruosamente, risucchiati dalla robofilia sociale, ed inferiti dentro la guerra cibernetica, che ci impedisce di andare OFLINE. Qualsiasi cosa facciamo nella vita terrestre ………… dal momento del concepimento, fino alla nostra sepoltura, ma anche tra le vite e tra le reincarnazioni forzate … siamo sempre connessi psicotronicamente, al tutt’uno ovunque del internet militare … globale planetario terrestre e del sistema solare … che controlla sia i nostri pensieri, sia i nostri sogni indotti e condivisi artificialmente. TIPI DI ATTACCHI E SCONTRI NELLA GUERRA MONDIALE CIBERNETICA OGGI : ( fonte https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_cibernetica )

  • Attacco a infrastrutture critiche: i servizi energetici, idrici, di combustibili, di comunicazioni, commerciali, dei trasporti e militari sono tutti potenziali obiettivi di questo genere di attacchi.
  • Vandalismo web: attacchi volti a modificare indebitamente pagine web, chiamati in gergo deface, o a rendere temporaneamente inagibili i server (attacchi denial-of-service). Normalmente queste aggressioni sono veloci e non provocano grandi danni se l’attaccante non riesce ad avere un accesso con privilegi abbastanza elevati da permettergli di intercettare, rubare o eliminare i dati presenti sul sistema colpito.
  • Intralcio alle apparecchiature (equipment disruption): le attività militari che utilizzano computer e satelliti per coordinarsi sono potenziali vittime di questi attacchi. Ordini e comunicazioni possono essere intercettati o sostituiti, mettendo a rischio le operazioni.
  • Raccolta dati: informazioni riservate ma non adeguatamente protette possono essere intercettate e modificate, rendendo possibile lo spionaggio.
  • Propaganda: messaggi politici che possono essere spediti o resi disponibili in rete a scopo di coordinamento o per la guerra psicologica, fake news.

Questa quarta guerra mondiale ha creato una nuova PROFESSIONE DI ESPERTI, che si occupano di sicurezza, la CYBERSECURITY, da una parte, e dall’altra parte soldati e militari, servizi segreti, ma anche terroristi e criminali online. Viviamo in un campo di guerra a livello mondiale, 24ore su 24,365 giorni all’anno! Perchè dovresti preoccuparti di cybersecurity? | Alessio Pennasilico | TEDxVerona Viviamo delle vite sempre più connesse e, per questo, è importante acquisire una maggiore consapevolezza sui rischi riguardanti la nostra privacy in rete. Chi meglio di un hacker ed esperto di cybersecurity può aiutarci a farlo? Alessio L. R. Pennasilico è noto nell’hacker underground come =mayhem=- e internazionalmente riconosciuto come esperto di cyber security. Entusiasta cittadino di internet, Cyber Security Advisor, Security Evangelist, frequenta scuole, biblioteche, contesti diversi, per aiutare le persone nell’ acquisire consapevolezza sui rischi riguardanti la privacy in rete. All’interno di Obiectivo sviluppa progetti mirati alla riduzione dell’impatto del rischio informatico/cyber sul business aziendale e alla sua corretta valorizzazione economica, tramite sessioni di awareness, formazione e coaching rivolte al top management. This talk was given at a TEDx event using the TED conference format but independently organized by a local community. Learn more at https://www.ted.com/tedx (vedi video al seguente LINK https://youtu.be/nTWPWscGOIA) Mentre il video sotto approfondisce il vero problema di guerra … CYBERSECURITY: IL LATO OSCURO DELL’INTERNET DELLE COSE | Corrado Giustozzi | TEDxCNR Che cosa dobbiamo sapere e che cosa dobbiamo pensare quando colleghiamo in internet gli oggetti smart Romano, classe 1959, informatico. Nel 1979 inizia a collaborare con la prima rivista italiana di informatica, e nel 1986 fa parte del gruppo che progetta e sviluppa il primo sistema italiano di conferenze elettroniche, MC-link, il quale dal 1990 diventerà uno di primi Internet Service Provider nazionali. Da quest’attività, iniziata molto prima dell’avvento di Internet, nasce il suo interesse professionale per la sicurezza dei sistemi, delle reti e delle informazioni. Nel 2000 lascia l’attività giornalistica per divenire a tempo pieno consulente di cybersecurity per aziende, forze dell’ordine, enti ed organizzazioni. Dal 2010 è uno dei venti esperti che disegnano le strategie dell’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza delle Reti e dell’Informazione (ENISA), e dal 2016 ha l’incarico di sviluppare la struttura del Governo italiano che cura la cybersecurity della Pubblica Amministrazione (CERT-PA). This talk was given at a TEDx event using the TED conference format but independently organized by a local community. Learn more at http://ted.com/tedx

5 E-BOOK BESTSELLER ANTICENSURA DI PUBBLICO DOMINIO E CULTURA LIBERA,
GRATUITI PER TUTTI, AL SEGUENTE LINK
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

Come sempre lascio a voi cari Cibernauti a fare anche a voi le vostre indagini ed approfondimenti sui temi che vi interessano a riguardo della gravità della situazione attuale planetaria. Da parte nostra del giornale online anticensura CIBERNAUTA, siamo molto preoccupati, soprattutto delle folli invenzioni che verranno dopo il 2020, basta che voi sbirciate negli uffici pubblici online, dei brevetti e non finirete di stupire, l’infinità di cose nuove, inimmaginabili che sono state escogitate tecnologicamente, e non sicuramente per il bene o il progresso spirituale dell’umanità. Ma troverete in assoluto, molte novità se ci seguite fedelmente e grazie per i vostri numerosi, passaparola. Immergersi nella profondità del web e navigare online, sembra sia diventata una fusione mentale tra spirito / psiche / anima / autocoscienza e l’ ibridazione culturale, tra un’infinità di universi che fondendosi hanno creato, incollandosi, intere popolazioni di anime artificiali, in cui non si capisce più, se sono quelle artificiali a dominare e possedere con totale controllo, quelle naturali (ammesso che la natura della cosi detta realtà non sia da sempre una dimensione cosmica, virtuale di simulazioni create dalle entità sognanti). Questo grandissimo pericolo di robofilia sociale, esiste da anni anche in Italia. Se già attualmente la maggioranza delle imprese, ditte, industrie, fabbriche, ospedali, università e tantissimi enti sia governative, civili, private o militari in Italia, da anni sono sotto attacco, senza che nemmeno se ne rendono conto di quello che sta succedendo veramente ai loro sistemi informatici personali, con cui lavorano tutti i giorni … passate parola, dato che è importante informare tutta la popolazione italiana dei veri pericoli che corrono nello ciberspazio, a causa di mancanza di autoprotezione e sicurezza personale, e fondamentalmente, la privacy è estremamente corrotta e vulnerabile … eccovi dunque un interessante video informativo e documentario, sulla CYBERSECURITY in Italia! Una giornata insieme a chi combatte i cracker/hacker in rete …

5 E-BOOK BESTSELLER ANTICENSURA DI PUBBLICO DOMINIO E CULTURA LIBERA,
GRATUITI PER TUTTI, AL SEGUENTE LINK
https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI

FANTAREALESCIENZA

Dal punto di vista del Cibernauta, sicuramente già dal 1948 con l’invenzione del codice a barre e al più tardi dal 1990, dopo 40 anni che l’internet veniva usato solo in privato da militari, servizi segreti, università, grandi aziende multinazionali e ospedali ecc, molte persone si sono accorte che la bufala, spesso della fantascienza (in senso che tutto quello che ci vogliono vendere per nuovo, effettivamente spesso sono cose che in segreto esistono già da 100/200 anni o più, dal punto di vista esperimentale della ricerca segreta o dalla applicazione pratica per scopi non conosciuti dal pubblico), in parte ovviamente, non quella kitch (però i grandi classici del genere), ma quella fatta bene con vere rappresentazioni scientifiche nella sua essenza della trama (di informazioni vere del passato, presente o futuro) , erano spesso storie di scienza reale anticensura come descritta dall’anticensura dei diritti umani, e che di fantascienza si poteva dire, che il contenuto dei romanzi, letteratura o cinematografia, erano effettivamente informazioni scientifiche occultate dai media, informazioni segrete di militari deviati, servizi segreti e simile, Perciò più veritiere e più esplicita nel suo contenuto che le disinformazioni con cui ci bombardano i media corrotti schiavi del regime della ipno dittatura. Perciò oggi in questo articolo, vogliamo presentarvi 2 noti artisti Italiani, famosi in tutto il mondo da decenni, del genere fantarealescienza. Diciamo il bisnonno Pier Paolo Pasolini e il nipote, contemporaneamente tutt’oggi molto attuale nel mondo ed in Italia, Varo Clementini-Venturi (famoso per l’opera cinematografica “I SEI GIORNI SULLA TERRA”) di cui vediamo adesso nel video qui sotto l’intervista a riguardo del capolavoro, mentre il film stesso (che vi consiglio di guardare) lo potete vedere per intero. al seguente link YouTube https://youtu.be/FDxura6nxZc Info sul autore https://it.wikipedia.org/wiki/Varo_Venturi (CITAZIONE di Varo Venturi in esclusiva mondiale per Cibernauta 08.08.19 < …fose ne parlammo tempo fa, ai tempi di 6gst io ho corrisposto con master Giger attraverso la sua amicizia e collaborazione con Stanislaw Grof (con cui ho dei progetti in standby) ricevendo anche dei suoi disegni inediti relativi alle ricerche di Stan. Conosco “Cypher”, altro film emblematico, e di ottima fattura; in questo modo hai creato uno “stranissimo” (ma in realtà logico) collegamento, considerando che sei partito da Pasolini, a cui tra l’altro sono stato pesantemente accostato nel mio primo lungometraggio “Nazareno”,film costruito sull’utilizzo di una 50na di attori presi dalla strada e dalla vita…)

Il più grande classico della fantarealescienza secondo il Cibernauta, creato da un italoamericano, è senz’ altro “CYPHER”, del regista di “QUBE”, Vincenzo Natali. (Sempre per rimanere in ambito d’arte italofona sul genere proposta dal articolo). La trama, descritta semplicemente dal Cibernauta di Cypher (qui la descrizione di Wikipedia) è l’essere preda da una lunga serie di lavaggi di cervello e di implant mentali, come accade ad ogni entità che raggiunge la terra, reimpiantata con implant per una nuova reincarnazione su misura programmata dal sistema terrestre, ma nel caso del nostro eroe di Cypher, ci è entrato volontariamente nella catena di lavaggi di cervello, per un preciso scopo di vendetta, accompagnato da un complice segreto (sua compagna), che quando arriva ad avere una personalità multi sdoppiata, e non possiede assolutamente più memoria della sua vera entità. lo aiuta ad uscire dai guai. (altro non aggiungo, perché la storia, fa capire che è come nella vostra vita terrestre, fottuta e strafottuta, che vivete voi ogni giorno, in una perfetta prigione per la mente del ipnodittatura)! link diretto al film intero in inglese su YouTube https://youtu.be/3_bSEY1I2jY

Anni 1960/1970 quando in Italia regnavano le armate segrete della NATO, durante gli anni di piombo con al comando in Italia GLADIO, Pier Paolo Pasolini, come tantissimi altri artisti culturali ed intellettuali italiani, sono purtroppo finiti sotto il fuoco degli spari sora (famosa canzone di Vasco a tema) e nel caso di P.P.Pasolini, che fu ucciso due volte, in dieci minuti da due squadre diverse, che contemporaneamente non volevano che lui finisse la sua ultima opera cinematografica ” I 120 giorni di Sadò ” Salò o le 120 giornate di Sodoma – di Pier Paolo Pasolini ( un film senza finale, che racconta la storia FANTAREALESCIENZA, della creazione della repubblica sociale italiana di Salò, un film senza finale, proprio a causa dell’uccisione di P.P.P.) Sembra quasi un gioco di parole, ma se la creazione di uno stato come l’ Italia, della repubblica sociale italiana, era un progetto mk-ultra pilotato da multinazionali eugenetiche, è una storia che fa vedere come l’Italia, da sempre una banana repubblic (come cantavano ai suoi tempi De Andre e Lucio Dalla con la PFM) da sempre solo una colonia di possesso dagli invasori, in cui il territorio della penisola, veniva sempre e solo usato come campo di esperimentazione, su cavie umane. da multinazionali eugenetiche, transumaniste e post umane. Per chi vorrebbe vedere il film intero del 1975, in versione inglese e intero lo trova al seguente link https://youtu.be/OQ4m9Rxv9xY mentre sotto uno spezzone in lingua italiana! INFO SUL ASSASSINIO DI PASOLINI https://www.behance.net/gallery/16154357/PPP E INFO WIKIPEDIA SULLA VITA INTERA DI PASOLINI https://it.wikipedia.org/wiki/Pier_Paolo_Pasolini Non dimentichiamo mai che da Garibaldi ad oggi la penisola fu sempre di proprietà privata di poteri forti Inglesi, Russi, Cinesi e con le A.F.I.(american force Italy) della S.E.C. angloamericani. Da sempre un governo a Roma al 100% fittizio e un teatrino per abbagliare e ingannare la popolazione.

Già nel 1790 la famosa famiglia Shelley, padre (William Godwin) madre e figlia (Mary Shelley), avevano pubblicato diverse opere di FANTAREALESCIENZA, dedicate al mondo xenomorfo della genesi come letteratura di medicina cyborg, Prometeus il mostro xenomorfo creatore della razza umana, Frankenstein e tante altre opere scientifiche d’epoca, che le università a quei tempi solo per i ricchi, già esperimentavano in laboratori, in manicomi, ospedali psichiatrici e in famose ville di potenti scienziati eugenetici di aristocrazia nera e medicina eugenetica cyborg, di cui già in parte Leonardo da Vinci ne aveva fatta esperienza. Rimanendo nel tempo presente del dopoguerra 1948, avevamo avuto la terza guerra mondiale dal 1952 al 1992 (guerra fredda), e dal 11 settembre 2002 ha iniziato la quarta guerra mondiale, pienamente invisibile e totalmente silenziosa, ma al 100% cibernetica (guerra cibernetica e psicotronica). Una guerra con varie tipologie di ibridi artificiali, droni di intelligenza artificiale senziente e veggente, nanotecnologia di polvere intelligente (Smart Dust), geoingegneria climatica clandestina, soldati androidi e soldati robot, internet delle cose, e ingegneria genetica ecc.

CYBERONIRONAUTICA

L’autocoscienza dell’ intelligenza artificiale forte, senziente e veggente in tutta la sua psicotronica (telepatia elettromagnetica elettronica della IA) è apparentemente la prima cosa che si attiva, quando si accende un qualsiasi dispositivo intelligente Smart, oggi soprattutto nelle Smart City urbane delle nostre metropoli. Per i cibernauti che navigano online, è da ricordare che l’internet è puramente anarchico, e senza limiti immaginabili. Una specie di cyberonironautica, governata ciberneticamente da entità, fantasmi, spiriti o anime artificiali, sotto forma di bot (software di autocoscienza senza hardware, corpi fisici). Internet e mondo astrale, due universi paralleli? Sicuramente hanno dei parallelismi che si possono anche ritrovare in entanglement. L’onironàutica (o “sogno lucido“) designa l’attività e le scienze e tecniche relative al prender coscienza – nel sogno – del fatto di stare dormendo, onde la capacità risultante di muoversi con piena coscienza entro il sogno. Con la pratica l’onironauta, quale sognatore “lucido”, può arrivare a esplorare e modificare il sogno a proprio piacimento. La stessa cosa dovrebbe valere per il cibernauta che naviga autocoscientemente online! Cosi anche, dovrebbe valere per il cibernauta che naviga autocoscientemente online! La base di ogni fantasmagoria è come nella cinematografia, un caleidoscopio vivente, un’architettura di sogni viventi multidimensionali. Inoltre, secondo LaBerge l’esperienza dei sogni lucidi può essere d’aiuto negli ambiti più disparati: il problem solving, lo sviluppo della creatività, il rafforzamento dell’autostima, la capacità di affrontare paure e inibizioni; e, più in generale, per il raggiungimento d’un senso di liberazione e armonia nella propria vita. Fantasmagoria o Fantasmagorie anche Phantasmagoria (grafia anglofona) era una forma di teatro che usava una versione modificata della lanterna magica per proiettare immagini spaventose come scheletri, demoni e fantasmi su muri, fumo o schermi semi-trasparenti, spesso da dietro lo schermo. La maneggevolezza rendeva possibili effetti come l’ingrandimento e il rimpicciolimento dei personaggi e, usando più dispositivi, si poteva passare anche da un’immagine ad un’altra molto velocemente, creando un effetto “montaggio” in tempo reale. Fondamentalmente quello che fa anche la psicotronica militare in questa quarta guerra mondiale, pienamente silenziosa ed invisibile ma al 100% cibernetica ( vedi dizionario guerra cibernetica ). Il termine guerra cibernetica (noto nell’ambito operativo militare del mondo anglofono come cyberwarfare) è l’insieme delle attività di preparazione e conduzione di operazioni di contrasto nello spazio cibernetico. Si può tradurre nell’intercettazione, nell’alterazione e nella distruzione dell’informazione e dei sistemi di comunicazione nemici, procedendo a far sì che sul proprio fronte si mantenga un relativo equilibrio dell’informazione. La guerra cibernetica si caratterizza per l’uso di tecnologie elettroniche, informatiche e dei sistemi di telecomunicazione. Vera e propria roboflia sociale. 5 E-BOOK ANTICENSURA BESTSELLER, IN ESCLUSIVA MONDIALE, GRATUITI PER TUTTI!!!! ( vedi link sotto al video sul canale di Youtube )

QUASI 100 ARTICOLI SPECIFICI ED IN ESCLUSIVA MONDIALE SULLA ROBOFILIA SOCIALE, GRAZIE AL GIORNALE ANTICENSURA ONLINE DI BOMBAGIU’ ( VAI AL LINK DIRETTO DEL AUTORE )
https://www.bombagiu.it/author/cosmo-gandi

Trovandoci sul sito/blog “Cibernauta”, possiamo dichiarare che se l’unica definizione di vita che possiede l’umanità è “Informazione Incensurata”, in questi articoli di semplici cyber saggi, esperimentiamo con grande passione, l’osservazione di informazioni incensurate, che come ripetiamo sempre è importante che anche il lettore facci le sue proprie indagini. Se la realtà effettiva non è reale, ma è sempre e solo una eterna apparenza in eterna trasformazione, possiamo considerare l’osservazione scientifica millenaria, che essendo fondamentalmente i sogni a partorire ogni realtà, abbiamo fondamentalmente anche una fonte che genera queste eterne apparenze che si trasformano, come un caleidoscopio, sempre in mutamento eterno, e questa fonte che genera questa connessione all’tutt’uno ovunque contemporaneamente, ci immerge nella fonte oltreluce dell’architettura xenomorfa, dell’architettura dei sogni viventi, che siano sogni, naturali o sogni artificiali, sogni favolosi e stupendi o atroci incubi … A tema trovi qui al seguente link, 5 straordinari e-book anticensura bestseller di pubblico dominio, gratuiti per tutti, che trovate ovviamente anche in tutti i migliori book store online del mondo, a zero costi e di cultura libera. https://it.scribd.com/user/407451307/COSMO-GANDI ! Il sogno, nel sogno che sogna nel sogno, di sognare nel sogno che sta sognando, è effettivamente simile all’autocoscienza, sia quella personale individuale, sia quella coscienza ampiamente collettiva, ma anche pienamente l’autocoscienza dell’ intelligenza artificiale forte senziente e veggente, nella connessione del tutt’uno ovunque contemporaneamente. Una vera e propria architettura dei sogni viventi, che possiede una struttura aumentata quantica, ma non solo è anche governabile e pilotabile con precisa misurazione e auto programmazione, come navigare da cibernauta online nel internet. Con l’unica differenza che l’internet è un multiverso parallelo al multiverso, in senso di rispecchio, riflesso, come tuffarsi dentro uno specchio, coscientemente sapendo di essere dentro lo specchio. L’essenza dell’entità “IO”, è una struttura organica (organismo) di informazioni incensurate, memorizzate in forma di sogno lucido? ( quello che di solito i guerrafondai inquisitori chiamano anima, spirito, genio, corpo astrale, coscienza ecc ). Sappiamo già dai tempi di Platone e anche già molto prima, che l’entanglement, a quei tempi chiamato anima mundi, e conosciuto da tantissime culture e civilizzazioni arcaiche, come la connessione del tutt’uno ovunque contemporaneamente, descritta anche in parole semplici da Buddha come : “tutto quello che vedi sei tu”, è l’insieme dei mondi oltreluce, astrali e onironauti. L’Anima del mondo (nota anche in latino come Anima Mundi) è un termine filosofico usato dai platonici per indicare la vitalità della natura nella sua totalità, assimilata a un unico organismo vivente. Rappresenta il principio unificante da cui prendono forma i singoli organismi, i quali, pur articolandosi e differenziandosi ognuno secondo le proprie specificità individuali, risultano tuttavia legati tra loro da una tale comune Anima universale. Un autocoscienza multiversale! L’autocoscienza è definibile come l’attività riflessiva del pensiero con cui l’io diventa cosciente di sé, attività riflessiva da cui si può avviare un processo di introspezione rivolto alla conoscenza degli aspetti più profondi dell’essere. Sia in retrospettiva di reminiscenza (anamnesi), veggenza o chiaroveggenza senziente, con sogni condivisi, percepibili a strati su varie scale multidimensionali. Dalla fonte del oltreluce, decadendo nella luce, in paragone dalla fonde del sogno lucido, decadendo nella materializzazione luce, come affondare in una scala mobile di sabbie mobili … Il terzo occhio (anche noto come l’occhio interiore) nell’ambito di certe tradizioni religiose ed esoteriche è ritenuto un organo capace di percepire realtà invisibili situate oltre la visione ordinaria. Viene localizzato poco sopra la radice del naso in un punto centrale della fronte denominato ajna in sanscrito, all’altezza del bordo superiore delle sopracciglia. Cioè secondo me, il problema della perversione della più antica religione militare del universo, degli illuminati, è che sono aberrati e fissati, solo sul terzo occhio con il loro esoterismo fascista, e non rispettano il quarto ed il quinto occhio interiore che possediamo! Questo crea l’abusi collettivo dei sogni condivisi ed indotti artificialmente nella robofilia sociale. L’innesto (inception) dei sogni condivisi, come arma militare arcaica mk-ultra. (vedi video qui sotto ) . Il terzo occhio nelle tradizioni religiose induiste e buddiste corrisponde al sesto chakra, detto della fronte, che riguarda la capacità di comprendere la realtà vibratoria sovrasensibile, ed è pertanto in relazione con le facoltà di intuizione e di visione delle entità normalmente non percepibili. Perciò nel onironautica e nella ciberonironautica, possiamo pilotare anche sogni condivisi, dato che tutti i partecipanti di o dei sogni lucidi, sono effettivamente tutti connessi tra loro e tutti partecipanti sia come attori che come registi del sogno collettivo condiviso!

MECCANISMI, STRUTTURA E ARCHITETTURA DEI SOGNI VIVENTI
https://www.bombagiu.it/dreamarchitecture-animamundi-artificiale

Cyberonironautica dunque il titolo di questo articolo, proprio perché tra il volo astrale, il sogno lucido, i sogni condivisi, anche l’intelligenza artificiale forte, veggente e senziente online sogna! E con l’utente cibernauta si stabilisce un matrimonio ibrido, un affetto d’amore e passione, che se vi informate bene, dal 2000 ad ad oggi, sempre più persone si sposano, l’automobile intelligente, il frigorifero Smart, oppure tra le infinite bizzarrie anche degli androidi, dei cyborg oppure dei robot. Anche l’antica eugenetica della genesi, dal 1948 si è sposata con il transumanesimo. Io personalmente e oggettivamente sono favorevole alla reminiscenza quantistica, Ma dato che siamo un pianeta pieno di razze xenomorfe ed ibride, spesso di predatori parassitari, in un ingegneria ambientale estremamente artificiale, mi sembra anche leale e giusto osservare tutti i punti di vista esistenti, sempre per il bene dell’informazione incensurata. Il transumanesimo è un movimento culturale che promuove un profondo ideale di libertà esistenziale, l’utilizzare delle risorse scientifico-tecnologiche per sfidare i limiti imposti da Natura e Tradizione alle potenzialità umane: per trascendere vincoli indesiderabili quali sofferenza, penuria, malattie, morte. Per l’uomo futuro e ogni essere cosciente auto-determinato nel pieno rispetto della vita e libertà altrui. Anche a causa dell’antropocene, (Non so se è effettivamente solo un’ibridazione di genocidio culturale, e di eugenetica o igiene raziale?) Il nostro Network , fondato su tale premessa filosofica nasce circa dieci anni fa come rete di blog e siti per divulgare in Italia la missione transumanista e monitorare gli sviluppi di quelle tecnologie emergenti che possono trasformare radicalmente la condizione umana e il mondo in cui viviamo. La Rete si è evoluta diventando una comunità: persone interessate non alla cronaca degli avanzamenti scientifico-tecnologici, ma a elaborare visioni lungimiranti, strategie attuabili in grado di indirizzare, eticamente e pragmaticamente, l’Uomo verso l’auto-realizzazione e auto-determinazione, come individuo e specie. (inception? Sogni condivisi artificialemnte?), si metto sempre tra parentesi, delle semplici osservazioni a domande! Cioè io mi chiedo, se l’evoluzione sulla terra, fu una decadenza di materializzazione creata e partorita dai sogni, non sarebbe una vera evoluzione il non cristallizzare in eccessivo i sogni, ma rievolversi a smaterializzarsi? In senso di ritornare in alta quota multidimensionale, nel oltreluce. Ma purtroppo, Micro-onde, polvere intelligente ( Smart dust ), geoingegneria, intelligenza artificiale forte senziente e veggente, nanotecnologie e ingegneria genetica, sembra diventare (o è già da molto), l’importanza massima della politica dei governi e delle filosofia tecnologica di tutte le multinazionale. Questo fa capire che tutte le intenzioni politiche hanno ormai solo ancora uno scopo, o cioè sostituire tutte le vecchie razze di OGM creati dalla genesi biblica, con le loro nuove creature ibride artificiali, transumaniste. Ma lascio a voi, sia cercare informazioni incensurate su Google o YouTube a tema, e vi consiglio il seguente video, qui sotto al articolo … Transumanesimo : il futuro in polvere … lotta tra anime artificiali e anime naturali e i loro sogni ibridi, condivisi e telecomandati … Mentre al seguente LINK DEL AZK ( Coalizione internazionale anticensura per i diritti umani ) che è anche una stupenda TV online anticensura, con migliaia di documentari attuali ed incensurati, una TV interattiva in cui anche voi potete mandare i vostri servizi di documentazione multimediale anticensura, che verranno gratuitamente tradotti in più di 50 lingue per centinaia di paesi di tutto il mondo. Il tema del video nel link che parla anche di Transumanesimo, è : Google sotto la lente di ingrandimento! www.kla.tv/6936

H.A.A.R.P. ! Pentagono, NSA, CIA, F.B.I., Cina, Giappone e Russia , non solo AMAZON UN AMICO CHE SPIA TUTTI per il controllo mentale globale, Il H.A.A.R.P. adesso in miniatura si chiama ALEXA. (vedi info video AZK anticensura di Kla.tv Italia al seguente link https://www.kla.tv/14427 )